Secondo la Delibera n° 377 del 03 febbraio 1998, e successive variazioni e integrazioni del 28 dicembre 2005, la configurazione tecnologica della struttura è stabilita dalla esistenza di tre requisiti tecnologici, sui quattro, inerenti alle piattaforme tecnologiche descritte:

Il laboratorio di Chimica clinica si avvale delle seguenti piattaforme tecnologiche:

Olympus AU400laboratorio-san-carlo-sebia-minicapOlympus AU 400 e elettroforesi capillare Sebia Minicap (sieroproteine ed emoglobine) ad alta automazione con accesso random al campione e interfacciamento bidirezionale. Coefficiente di correzione 1.20

 

Biochimica clinica, immunochimica e proteine: Responsabile Dr Carlo Giordano